07/02/12

La pasta madre


La pasta madre o lievito naturale è un impasto di farina e acqua lasciato riposare a temperatura ambiente per circa 48 ore. Per accelerare la fermentazione si possono aggiungere zuccheri come il miele o la frutta. Una volta ottenuta, va tenuta in vita attraverso aggiunte periodiche di altra farina e acqua in specifiche dosi che vengono chiamate rinfreschi. In questo modo, i microorganismi che la compongono, hanno modo di nutrirsi e riprodursi e con poche e costanti cure avremo lievito naturale a vita. Perchè si sceglie di usare la pasta madre invece del lievito di birra? Per svariati motivi: la maggiore digeribilita' dei prodotti lievitati, il sapore e l'aroma completamente diversi e non ultimo la soddisfazione di creare qualcosa di davvero naturale.
All'inizio ero dell'idea di trovare qualcuno che mi desse un po' della sua dato che quella "neonata" e non ancora matura non puo' essere usata fin da subito ma ha bisogno almeno di circa 7 rinfreschi a distanza di 2 o 3 giorni uno dall'altro ma poi la voglia di creare ha preso il sopravvento e cosi' sono partita ;)
Come prima cosa ho messo sul piano di lavoro 200gr di farina 00 (ma potete usare qualsiasi farina voi vogliate) un cucchiaio di olio e un quarto di mela grattugiata. Ho iniziato poi ad impastare e aggiunto acqua fino ad avere un impasto che mi desse modo di fare una palla (circa 100gr). Poi l'ho presa e sistemata in un contenitore pulito leggermente oliato, coperta con pellicola, e l'ho messa nel forno(spento) a riposare per le successive 48 ore...












Nelle foto seguenti avete modo di vedere l'evoluzione dell'impasto:
dopo 12 ore:











dopo 24 ore:











dopo 36 ore:











dopo 36 ore sotto:











dopo 48 ore:











al momento del 1^ rinfresco:











Passate le 48 ore, è arrivato il momento di fare il primo "rinfresco. Ho preso 100 gr di pasta, ci ho aggiunto 100 gr di farina e 50 di acqua. Ho impastato e messo poi il tutto in vaso di vetro e coperto con un canovaccio umido per non fare seccare la pasta. L'ho riposta poi sempre nel forno (spento) in attesa del prossim rinfresco.

6 commenti:

  1. ciao ecologicamente mamma leggendo della pasta madre mi fai venire voglia di rifarla. Ahimè la mia l'ho persa a causa di un errato rinfresco:)
    al più presto sfrutterò i tuoi consigli sul burro di cacao!

    RispondiElimina
  2. Dai riprova!!! la mia è ancora giovane ma è gia' una grande soddisfazione averla vista nascere e crescere :))

    RispondiElimina
  3. Dopo un tentativo fallimentare, noi ce la siamo fatta regalare e ora siamo già al terzo pane con pasta madre, sempre più buoni man mano che capiamo quali farine usare!

    RispondiElimina
  4. ottimo, devo proprio rifarla perchè quella che ho in frigo non va più bene :)

    RispondiElimina
  5. Mamma Vegana: anche io ho gia' provato a fare il pane e..... altro che quello comprato :)))

    Parola di Laura: rifalla!!! io ce l'ho da poco ma non potrei gia' piu' farne a meno!!!!

    RispondiElimina
  6. eToro is the ultimate forex trading platform for beginning and professional traders.

    RispondiElimina