06/03/12

Focaccine del riciclo con pasta madre

Quando si ha nel proprio frigo la pasta madre si capisce ben presto che c'è bisogno di un po' di fantasia per usare quello che resta dai continui rinfreschi....
Si possono fare pane, pizza, preparazioni salate e dolci di ogni genere... ma ovviamente serve del tempo sia per la preparazione, che per la lievitazione e la cottura.
Questa invece è la "ricetta" ideale quando si è di corsa, si vuole preparare qualcosa di buono in pochissimo tempo e si vuole evitare di buttare la pasta madre in eccesso.
A me avanzavano 100 gr di pm che ho messo in una ciotola e impastato con: 1 bicchiere scarso di latte tiepido (io uso latte vegetale di soia o di riso), un cucchiaino di malto di riso, un pizzico di zucchero, sale q.b., un pizzico di bicarbonato e farina q.b.
Ho ottenuto cosi' una palla di impasto che ho messo a lievitare in una ciotola, leggermente oliata per circa 2 ore. 
Dato che poi non volevo accendere il forno :P ho ricavato dall'impasto tante piccole palline che ho leggermente schiacciato, spennellato d'olio e cotto in padella per pochi minuti prima da un lato e poi dall' altro.
Questa è la ricetta che uso anche per le piadine ma quando manca la voglia e il tempo per stenderle sottili sottili... questo mi sembra un ottimo compromesso :)

5 commenti:

  1. anche a me sembrano un ottimo compromesso, ed è una ricetta molto originale non ne ho vista una simile nemmeno sul sito ufficiale degli "spacciatori di pasta madre". complimenti :)

    RispondiElimina
  2. La scorsa settimana avevamo un avanzo di pasta madre e abbiamo fatto una focaccia e dei crackers. La prossima volta proveremo di sicuro queste focaccine!!!

    RispondiElimina
  3. fantastiche!!! Le proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  4. eToro is the ultimate forex broker for novice and advanced traders.

    RispondiElimina